Mondo Barca Intervista ad A. Orefice del cantiere Oromarine

In occasione del Nauticsud il nostro Carlo Luongo ha intervistato Alessandro Orefice, titolare del cantiere Oromarine, che ci ha illustrato le novità esposte in fiera: si tratta dell’Oromarine Coupé S13e dell’Oromarine S11, due battelli caratterizzati da linee sportive ed accattivanti.


Entrambi sono frutto di una rivisitazione di precedenti modelli della linea Sport, rispetto ai quali l’S11 e l’S13 presentano un profilo più aggressivo, offrendo al contempo maggior comfort e sicurezza.
L’S13 è dotato, infatti, di una cabina, collocata al di sotto della consolle, che può vantare un’altezza di 1,95 mt e un bagno privato.
A questa si aggiunge una dinette poppiera con ampio tendalino a scomparsa, che arriva fin sopra la consolle.

Tra i vantaggi della linea Coupé la possibilità di customizzazione: l’armatore può scegliere come personalizzare la consolle, la seduta e l’intera cuscineria. Notevole l’attenzione al dettaglio: l’S13 che il cantiere ha portato al Nauticsud dispone di tappezzeria marrone abbinata ai pannelli della consolle di guida. I modelli del 2018 in esposizione sono, invece, stati sottoposti ad un accurato restyling nel colore e nei dettagli.

Le novità del cantiere Oromarine interessano anche il logo, che è stato ridisegnato per avere un impatto più forte sul mercato.

Mondo Barca Market 14/02/2019

Letto 1058 volte

Video